Home‎ > ‎

ATTIVITA' DELLO STUDIO

n
 L'attività dello Studio, in accordo con i principi di prevenzione e con le norme in vigore,  in questo particolare periodo  proseguirà per i casi che necessitano una valutazione non rimandabile al termine del periodo di emergenza per:

    gravità del quadro
    - natura della patologia (ad esempio patologie oncologiche)
    possibilità di aggravamento in tempi brevi. 

 La sicurezza dei pazienti e il contenimento della diffusione del virus sono obiettivi da perseguire senza compromessi.


Pertanto l'organizzazione dello Studio prevederà:

. il distanziamento degli appuntamenti, in modo da evitare il passaggio in sala d'attesa e da permettere un adeguato ricambio d'aria dei locali dopo ogni visita
. il cosiddetto "triage" prima della visita, cioè verranno poste domande su eventuali contatti con persone infette o sospette tali e su sintomi riferibili ad infezioni da coronavirus. Tali domande verranno poste già telefonicamente prima della visita; all'arrivo in studio si eseguirà il controllo della temperatura con Termoscan
. l'utilizzo di dispositivi di protezione individuale durante la visita
. la sanificazione delle superfici dopo ogni sessione
. il rispetto delle distanze di sicurezza
. la visita senza accompagnatori, tranne casi di effettiva necessità, e comunque non in numero superiore a 1. In tal caso anche l'accompagnatore dovrà sottoporsi al triage.  


PER TUTTE LE SITUAZIONI DI NON URGENZA INDIFFERIBILE VI INVITIAMO :

A CONTATTARE COMUNQUE LO STUDIO E PRENOTARE UN APPUNTAMENTO DIFFERITO:
NON APPENA LO STATO DI EMERGENZA SARA' TERMINATO SARETE RICHIAMATI  PER CONCORDARE GIORNO E ORA DELL'APPUNTAMENTO 

AD AVVALERVI DEL SERVIZIO DI TELEMEDICINA: CLICCARE QUI SOTTO PER SAPERNE DI PIU' 
+



ą
Carlo Ceruti,
13 mar 2020, 16:00
Comments